Stagione 1993/94

 

 


Conferma di Bagnoli come allenatore e con l'innesto di Berkamp e Jonk si cre-
de di poter migliorare il secondo posto della passata stagione, invece un alter-
narsi di risultati positivi e negativi portano, alla ventiduesima giornata, all'eso-
nero di Bagnoli ed al suo posto viene chiamato Giampiero Marini fino ad allora
allenatore nel settore giovanile; con Marini, in campionato si va veramente ma-
le ed alla fine bisogna registrare un piazzamento veramente indecoroso: tredi-
cesimo posto a pari punti con la Reggiana.
In Coppa Uefa succede tutto il contrario del campionato e dopo una esaltante
cavalcata si riesce a vincere, battendo nella doppia finale il Salisburgo, per la
seconda volta, la manifestazione europea.
In Coppa Italia, eliminazione nei quarti ad opera della Sampdoria






La rosa della stagione

 

 

Una formazione dell'Inter 1993-94: Zenga, Jonk, Bergkamp, Fontolan, Berti, Battistini
Ruben Sosa, Antonio Paganin, Manicone, Orlando, Bergomi

 

 

Allenatori

Osvaldo Bagnoli

Giampiero Marini

 

 

Presidente

Ernesto Pellegrini
In carica dal 1984 al 1995

 

 

Bergomi e Zenga ricevono la Coppa UEFA