Stagione 1991/92

 

 

Dopo cinque anni Trapattoni ritorna alla Juventus e come allenatore dell'Inter
viene chiamato Corrado Orrico. Il cambiamento, purtroppo, non porta i risultati
sperati, infatti l'ex allenatore della Lucchese, non riesce a far decollare le pro-
prie idee, la zona invece della marcatura ad uomo, e alla fine del girone di
andata getta la spugna e si dimette; per il girone di ritorno ci si affida a Luisito
Suarez, ma la stagione ormai non si può più raddrizzare e anzi con un finale
veramente disastroso, l'Inter, piazzandosi all'ottavo posto, non riesce neanche a
qualificarsi per una competizione europea dell'anno successivo.
In Coppa delle Coppe, eliminazione al primo turno ad opera del Boavista.
In Coppa Italia, eliminazione nei quarti ad opera della Juventus.





La rosa della stagione
 

 

 

 

Una formazione dell'Inter 1991-92: Zenga, Ferri, Fontolan, Battistini, Klinsmann, Bergomi
Bianchi, Brehme, Pizzi, Massimo, Paganin, Matthaus




 

Allenatori

Corrado Orrico

Luisito Suarez

 

 

Presidente

Ernesto Pellegrini
In carica dal 1984 al 1995