Stagione 1940/41

 

Coppa Italia

 

Il campionato incomincia con due allenatori e senza Meazza, ceduto poi al
Milan il 01 gennaio 1941. Dopo un girone d'andata discreto e un girone di
ritorno discontinuo, solo 14 punti su 30, l'Inter si classifica al secondo posto della
classifica dietro il Bologna. In Coppa Italia viene subito eliminata.






La rosa della stagione

 

Una formazione del 1940-41. In piedi: Campatelli, Sain, Poli, Frossi, Ferraris II, Buonocore,
Barsanti; Accosciati: Olmi, Candiani, Demaria I, Locatelli.



 

Allenatori

Giuseppe Peruchetti

Italo Zamberletti

 

Il Presidente

Fernando Pozzani
In carica dal 1932 al 1942