COPPA ITALIA 2013/14
Quarto turno eliminatorio
Milano, 04 dicembre 2013

Inter – Trapani 3-2


Marcatori: 4' Guarin, 40' Belfodil, 44' Taider (r), 9' st Caccetta, 45' st Madonia

Inter:  Carrizo; 6 Andreolli, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus (40' st Donkor); 18 Wallace, 13 Guarin, 16 Mudingayi, 21 Taider, 31 Pereira; 10 Kovacic (24' st Olsen); 7 Belfodil (38' st Bonazzoli. A disposizione: Handanovic, 12 Castellazzi, 2 Jonathan, 4 Zanetti, 8 Palacio, 11 Alvarez, 14 Campagnaro, 19 Cambiasso, 35 Rolando. Allenatore: Walter Mazzarri.

Trapani: Marcone; 3 Dai, 19 Martinelli, 33 Terlizzi, 13 Priola; 7 Basso (36' st Madonia), 8 Caccetta, 25 Vitale (5' st Ciaramitaro), 16 Pacilli; 30 Iunco (19' st Mancosu), 9 Abate. A disposizione:  Nordi, 2 Garufo, 4 Pagliarulo, 17 Vettraino, 18 Djuric, 21 Feola, 22 Dolenti, 24 Gambino, 26 Crimaldi. Allenatore: Rocco Roberto Boscaglia.

Arbitro: Pinzani Riccardo della sezione di Empoli. Assistenti: Vicinanza, Ciancaleoni. IV uomo: Peruzzo

Note: Spettatori paganti 12.714. Ammoniti: 19' Terlizzi.

MILANO - Finale di partita da brividi ma l'Inter conquista il passaggio agli ottavi di Tim Cup battendo 3-2 il Trapani allo stadio "Meazza": il prossimo appuntamento di questa competizione sarà quindi il confronto con l'Udinese allo stadio "Friuli", in gennaio.

Ma cominciamo dall'inizio. Mazzarri fa turnover e sceglie Carrizo tra i pali, con Andreolli, Ranocchia e Juan Jesus in difesa; esterni di centrocampo Wallace e Pereira, nel mezzo Guarin, Mudingayi e Taider; davanti Belfodil supportato da Kovacic. A segno Fredy Guarin. Punizione che coglie impreparato l'estremo difensore del granata.

Inter in vantaggio dopo soli 4 minuti: è Guarin su punizione ad andare a segno. Al 40' arriva il raddoppio nerazzurro, con Belfodil che - servito da Pereira - con un traversone perfetto brucia Terlizzi e va a segno. Al 44' Iunco aggancia Guarin da dietro, è calcio di rigore ai nerazzurri: a trasformare dal dischetto ci pensa Taider. Dopo un minuto di recupero termina 3-0 per l'Inter la prima frazione di gioco.

Nella ripresa arriva il gol del Trapani, al 9': Caccetta dalla destra si presenta davanti a Carrizo e lo batte con un rasoterra. Al 45' del secondo tempo ecco il secondo gol del Trapani, con Madonia che beffa Carrizo. E' un finale da brividi ma a passare il turno è l'Inter.

Jonathan porta in vantaggio l' Inter

 

 

Palacio realizza il gol del raddoppio su calcio di rigore

 

Il terzo gol segnato da Palacio

Il quarto gol segnato da Ranocchia