CAMPIONATO 2008/09

VI° giornata

Milano, 04 ottobre 2008

 

INTER   2

Bologna   1

Julio Cesar

Antonioli

Maicon

Marchini

Cordoba

(79’ Coelho)

Rivas

Terzi

(73’ Cambiasso)

Moras

Zanetti

Bombardini

Quaresma

Mudingayi

(88’ Obinna)

Volpi

Vieira

(63’ Marazzina)

Muntari

Adailton

Mancini

(63’ Zenoni)

(74’ Stankovic)

Amoroso

Adriano

Valiani

Ibrahimovic

Di Vaio

All. Mourinho

All. Arrigoni

 

Arbitro: Maurizio Ciampi di Roma

Marcatore: 25’ Ibrahimovic; 50’ Adriano ( r ); 56’ Moras

 

Sesta giornata di campionato. Il Bologna va in scena a San Siro per affrontare l'Inter di Mourinho.  Nelle fila interiste, in panchina,  si vede Obinna per la prima volta. Per i nerazzurri in difesa Zanetti, Cordoba, Rivas, Maicon; a centrocampo Quaresma, Muntari, Vieira, Mancini; coppia d'attacco Ibrahimovic, Adriano. Il Bologna risponde con Antonioli; Marchini, Moras Terzi, Bombardini; Mudingayi, Volpi, Adailton, Amoroso, Valiani; in attacco unica punta Di Vaio.
 Al 2' Minuto del primo tempo Volpi prova la conclusione al volo, ma il suo tiro è ribattuto dalla difesa. 8' minuto: l' Inter riparte in contropiede, la palla arriva sui piedi di Ibrahimovic, che prova il tiro a rete dopo aver resistito alla carica dell'avversario: Antonioli si salva miracolosamente.  Al 13' Mudingayi prova il tiro dalla distanza. Sul  seguente contropiede risponde Quaresma,  il suo tiro è disturbato da Volpi, che devia in calcio d'angolo. 18' minuto: buon cross di Maicon con Adriano, che di pochissimo, non riesce ad anticipare i difensori bolognesi. 21' minuto: ancora un cross dalla fascia, ci prova Ibrahimovic che non aggancia il cross di Zanetti. 25' splendida azione Adriano-Ibrahimovic: il brasiliano salta un difensore bolognese e pennella un cross per Ibrahimovic, che di tacco, devia alle spalle di Antonioli. 31'minuto: bell' azione di prima da parte dell'Inter, Adriano scambia con Ibrahimovic, che mette Vieira di fronte al portiere; il francese costringe Antonioli alla deviazione. 32' minuto: bel tiro di Patrick Vieira, che intercetta un rinvio di Antonioli, ma il suo tiro finisce alto sulla traversa. 38' minuto: Quaresma cede  palla ad Adriano posizionato all'altezza del dischetto di rigore, il brasiliano fa da sponda per l'accorrente Ibrahimovic che prova il tiro dal limite dell'area; la palla finisce di poco fuori. 40' minuto: buona occasione per il Bologna con Volpi che prova un tiro a girare bloccato in tuffo da Julio Cesar. 46' minuto: calcio d'angolo battuto da Quaresma ,la palla sembra diretta in porta con Antonioli che l’accompagna con lo sguardo in calcio d'angolo; Quaresma intercetta una palla vagante e prova il tiro dalla distanza, ma Rivas intercetta il tiro. Al 47' Vieira conquista la palla al limite dell'area ma l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi con il punteggio di 1-0 a favore dei nerazzurri. Nella ripresa le squadre si ripresentano in campo senza avere effettuato nessuna sostituzione. Il Bologna comincia fornendo maggior pressione, anche se la prima occasione è di marca interista. Al 5' minuto l' Inter ottiene un calcio di rigore per un tocco di mano in area di Volpi. Sul dischetto si presenta Adriano che spiazza Antonioli mandando la palla alla sinistra del portiere.  All' 11' minuto della ripresa il Bologna accorcia le distanze con Moras, che approfittando di un malinteso tra Zanetti e Cordoba, deposita la palla in rete . Al quattordicesimo, Quaresma partendo dalla fascia, si accentra verso la porta di Antonioli , ma l'azione viene interrotta dai difensori del Bologna. Minuto 19' :Maicon effettua un tiro cross dalla destra, la palla attraversa l'area e finisce sul palo esterno.  Rivas resta a terra al 25' dopo un contrasto con Di Vaio ed è costretto ad abbandonare il campo.  Successivamente bellissimo tiro di Muntari al 30' che costringe alla deviazione Antonioli.  Al 34' Il neo-entrato Coelho crossa per Di Vaio che viene anticipato in uscita da Julio Cesar. L'Inter prova ad allungare con Stankovic che prova la conclusione da fuori area in due occasioni: prima al 37', poi al 42', anche se entrambe le conclusioni vengono intercettate da Antonioli. Obinna, appena entrato, ha l'occasione di festeggiare il suo esordio con un gol al 44'. Il nigeriano devia in spaccata un cross di Adriano. Occasione d'oro per Ibrahimovic  al 50': dopo aver saltato due difensori avversari, cerca di sorprendere Antonioli con un tiro basso, con la  palla che finsce fuori di poco. Dopo cinque minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine della partita. L' Inter   supera il Bologna per 2-1                    .   
Solito pressing alto dell'Inter nei primi quarantacinque minuti. Bologna chiuso in difesa. Anche se l'Inter trova la via del gol dopo 25' minuti con un colpo di genio di Ibrahimovic. Secondo tempo molto intenso. Il Bologna cerca di spingersi avanti, ma l'Inter si porta sul 2-0 con un rigore trasformato da Adriano. I felsinei  dimezzano il vantaggio con Moras all'undicesimo