COPPA EUROPA CENTRALE 1933

Vienna, 25 giugno 1933 – andata quarti di finale

First Vienna - Ambrosiana Inter 1-0

First Vienna: Horeschowsky, Rainer, Schmauss, Kaller, Hofmann, Machn, Brosenbauer, Toge, Adelbrecht, Wortmann, Erdl

Ambrosiana Inter: Ceresoli, Agosteo, Allemandi, Pitto, Viani, Castellazzi, F. Frione, Serantoni, Meazza, A. Demaria, Levratto. Allenatore: Weisz

Rete: 20’ Togel

Arbitro: Ivancsics (Ungheria)

Note: spettatori 30.000 circa. Incontro iniziato con l’Ambrosiana Inter che tiene, per circa dieci minuti, il pallino del gioco, poi i padroni di casa prendono l’iniziativa e al 20’ minuto passano in vantaggio con Togel il quale realizza con un bel tiro sugli sviluppi di una mischia in area nerazzurra. Il proseguimento dell’ incontro vede le due squadre incapaci di realizzare altri punti, clamorosa è l’occasione mancata dall’Ambrosiana Inter con un’azione portata avanti da Frione, Meazza e Levratto, i tre scambiandosi la palla giungono soli davanti all’estremo difensore avversario che ormai sembra battuto, tiro e pallone che sfiora il montante di destra e termina la sua corsa in mezzo all’erba alta, e con lo stesso terminare con i padroni di casa vincitori con il minimo scarto.