COPPA ITALIA 1987/88

 

Milano, 10 febbraio 1988 – andata quarti di finale

Inter - Empoli 2-1

Inter: Zenga, Bergomi, Mandorlini (56’ Nobile), Baresi, Ferri, Passarella, Fanna (46’ Ciocci), Scifo, Altobelli, Matteoli, Serena. Allenatore: Trapattoni

Empoli: Pintauro, Brambati, Pasciullo, Della Scala, Lucci, Zanoncelli, Calonaci (71’ Di Francesco), Urbano, Cop (46’ Mazzarri), Della Monica, Incocciati (46’ Cucchi). Allenatore: Salvemini

Reti: 1’ Serena, 31’ Incocciati, 69’ Lucci (aut)

Arbitro: Amendola di Messina

Note: Spettatori paganti 7.426 per un incasso di 64.676.000 lire. I gol: al 1’ Ferri serve Bergomi che giunto sul fondo crossa al centro dove c’è Serena che devia in rete; al 31’ Incocciati si trova tutto solo in area nerazzurra e non ha difficoltà a battere Zenga e segnare in gol del pareggio; al 69’ Scifo lascia partire un gran tiro dalla distanza, Lucci nel tentativo di intercettare la palla devia la stessa in modo da spiazzare il proprio portiere.