COPPA ITALIA 1984/85

 

Verona, 12 giugno 1985 – andata quarti di finale

Verona - Inter 3-0

Verona: Spuri, Ferroni, Volpati (46’ Marangon), Tricella, Fontolan, Briegel, Fanna (61’ Bruni), Sacchetti, Galderisi, Di Gennaro (87’ Donà), Elkjaer. Allenatore: Bagnoli

Inter: Zenga, Bergomi, Mandorlini, Baresi, Collovati, Ferri, Sabato (46’ Causio), Marini, Altobelli, Brady, Rummenigge. Allenatore: Castagner

Reti: 33’ Sacchetti, 69’ Galderisi (r), 85’ Bruni

Arbitro: Agnolin di Bassano del Grappa

Note: Spettatori 30.000 circa di cui 29.400 paganti per un incasso di 411 milioni di lire. I gol: al 33’, dopo che l’Inter aveva colpito l’incrocio dei pali con Rummenigge e sfiorato il gol con Brady, Sacchetti lascia partire un bolide da oltre 30 metri con pallone che si infila sotto l’incrocio dei pali sulla sinistra di Zenga; al 69’ Bruni colpisce il palo e Bergomi mette giù Galderisi, rigore trasformato da Galderisi stesso; al 85’ gran tiro di Bruni che segna il terso gol. Al 65’ espulso Collovati per doppia ammonizione.