COPPA ITALIA 1982/83

 

Milano, 18 maggio 1983 – andata quarti di finale

Inter - Pisa 3-2

Inter: Zenga, Bergomi, Baresi, Oriali, Collovati, Marini (83’ Bernazzani), Bagni, H. Muller, Altobelli, Sabato, Juary. Allenatore: Marchesi

Pisa: Mannini, Riva (56’ Todesco), Massimi, Vianello (46’ Garuti), Secondini, Gossoli, Berggreen, Occhipinti, Sorbi, Casale, Birigozzi. Allenatore: Giannini

Reti: 1’ Collovati, 23’ Altobelli, 60’ H. Muller (r), 85’ Garuti, 86’ Berggreen

Arbitro: Pairetto di Torino

Note: Spettatori 12.000 circa. I gol: al 1’ punizione per l’Inter battuta da Muller, colpo di testa di Altobelli e Collovati, in apiena area di rigore, anticipa tutti e di destro mette alla spalle di Mannini; al 23’ azione prolungata Muller – Altobelli che si scambiano la palla tre volte, lancio del tedesco per Altobelli che entra in area e supera Mannini in uscita; al 60’ Altobelli viene atterrato in area di rigore da Occhipinti, Pairetto fischia la massima punizione che Muller realizza con un forte rasoterra alla destra di Mannini; al 85’ il Pisa segna con Garuti e un minuto dopo con Berggreen.