COPPA ITALIA 1964/65


Roma, 29 agosto 1965 – finale

Juventus - Inter 1-0

Juventus: Anzolin, Gori, Leoncini, Bercellino, Castano, Salvadore, Dell’Omodarme, Del Sol, Traspedini, Cinesinho, Manichelli. Allenatore: Heriberto Herrera

Inter: Sarti, Nurgnich, Facchetti, Bedin, Guarneri, Picchi, Jair, A. Mazzola, Peirò, Suarez, Corso. Allenatore: Helenio Herrera

Rete: 14’ Menichelli

Arbitro: D’ Agostini di Roma

Note: Spettatori 70.000 circa. Il gol: tiro non irresistibile di Del Sol, Sarti afferra il pallone ma poi se lo lascia sfuggire, piomba Menichelli e con una mezza girata spedisce il pallone in rete. Al 75’ vengono espulsi Burgnich e Del Sol: Burgnich ferma Del Sol a centrocampo il quale reagisce con un calcione allo stinco. Al 82’ annullata una rete di Bedin per fuorigioco e al 83’ Jair con un gran tiro colpisce la traversa dopo una leggera deviazione di Anzolin.