COPPA ITALIA 2005/06

 

Milano, 11 maggio 2006 – ritorno finale

Inter - Roma 3-1

Inter: Julio Cesar, J. Zanetti, Materazzi, Samuel, Favalli, Figo (81’ Kily Gonzalez), Pizarro, Cambiasso, Stankovic (58’ Solari), Cruz, Adriano (66’ Martins). Allenatore: Mancini

Roma: Doni, Panucci, Bovo, Chivu (12’ Kuffour), Cufrè, Kharja (76’ Nonda), Dacourt, Rosi, Tommasi, Mancini, Okaka (54’ Totti). Allenatore: Spalletti

Reti: 6’ Cambiasso, 45’ Cruz, 76’ Martins, 80’ Nonda

Arbitro: Messina di Bergamo

Note: Stadio tutto esaurito. I gol: al 6’ Adriano serve Zanetti il quale si smarca sulla destra e passa a Cambiasso al limite dell’area, stupendo esterno sinistro al volo e pallone alle spalle di Doni; al 45’ contropiede dell’Inter con Stankovic che serve Cruz il quale entra in area di rigore, salta Doni e deposita il pallone in rete; al 76’ Pizarro ruba palla a centrocampo e lancia Martins il quale serve Cruz che in area anticipa Kuffour e Doni ma cade a terra, pallone che resta li con Martins che è il più lesto di tutti e realizza il terzo gol per l’Inter; al 80’ punizione dalla tre quarti per la Roma, pallone che giunge in area e Nonda lo devia in gol.