COPPA ITALIA 2004/05

 

Roma, 12 giugno 2005 – andata finale

Roma - Inter 0-2

Roma: Curci, Panucci, Ferrari, Chivu, Cufrè (79’ Scurto), Mancini (74’ Greco), Dacourt, Perrotta, Virga (57’ Montella), Totti, Cassano. Allenatore: Conti

Inter: Toldo, J. Zanetti, Mihajlovic, Materazzi, Favalli, Kily Gonzalez (84’ Van der Mayde), Cambiasso, Stankovic, Zè Maria, Adriano, Martins (75’ Cruz). Allenatore: Mancini

Reti: 30’ e 36’ Adriano

Arbitro: Collina di Viareggio

Note: Stadio tutto esaurito. Spettatori paganti 73.437 per un incasso di 1.201.775,00 euro. I gol: al 30’ Adriano riceve palla a centrocampo, avanza con la sfera tra i piedi e giunto ai venticinque metri lascia partire un autentico bolide che termina alle spalle di Curci; al 36’ punizione per l’Inter, batte Zè Maria e Adriano, malgrado la trattenuta di Ferrari, di testa realizza il gol del raddoppio.