CAMPIONATO 1998/99

Vicenza, 6 dicembre 1998 - XII° giornata

Vicenza - Inter 1-1

Vicenza: Brivio, Diliso, Stovini, Dicara, Beghetto, Schenardi, Mendez, Di Carlo (84’ Palladini), Ambrosetti (84’ Mezzanotti), Zauli (76’ Melosi), Luiso. Allenatore: Colomba

Inter: Pagliuca, Colonnese, Bergomi, Galante (73’ Pirlo), Cauet (67’ Ronaldo), J. Zanetti, Winter, Simeone, West (51’ Silvestre), Zamorano, Djorkaeff. Allenatore: Lucescu

Reti: 21’ Luiso (r), 93’ Silvestre

Arbitro: Ragalbuto di Gallarate

Note: Spettatori totali 17.379 per un incasso totale di 770.515.000 lire. Angoli 5 a 2 per il Vicenza. Espulsi al 65’ Diliso, al 68’ Zamorano, al 93’ Schenardi. Primo tempo con il Vicenza padrone del campo che sfiora in più riprese il gol, gol che viene al 21’ su calcio di rigore: Ambrosetti ruba palla a Cauet e crossa, Bergomi anticipa Luiso che però riconquista palla spalle alla porta, Colonnese lo aggancia e lo butta a terra, rigore che lo stesso Luiso trasforma di forza. Secondo tempo un poco più equilibrato e al 93’ l’Inter perviene al pareggio: fallo di Mendez su Pirlo, Simeone tocca a Zanetti che tira, pallone che carambola sul petto di Colonnese che serve Silvestre il quale mette in gol.