CAMPIONATO 1998/99

Milano, 29 novembre 1998 - XI° giornata

Inter - Salernitana 2-1

Inter: Pagliuca, Colonnese, Bergomi (63’ Cauet), West, J. Zanetti, Winter, Paulo Sousa (55’ Zè Elias), Simeone, Moriero (55’ Djoekaeff), Zamorano, R. Baggio. Allenatore: Simoni

Salernitana: Balli, Del Grosso, Monaco, Fusco, Tosto, Gattuso, Breda, Bernardini (61’ Bolic), Vannucchi, Chianese (71’ Di Vaio), Di Michele. Allenatore: Rossi

Reti: 43’ Di Michele, 76’ Simeone, 94’ J. Zanetti

Arbitro: Rodomonti di Teramo

Note: Spettatori totali 67.167 per un incasso totale di 2.032.815.000 lire. Angoli 4 per parte. Primo tempo con la Salernitana che gioca in scioltezza e che prima di andare in vantaggio, sfiora altre volte il gol. Al 43’ ospiti in vantaggio: i difensori dell’Inter vanno in affanno e Di Michele, con un colpo di fronte magistrale, batte un incolpevole Pagliuca. La ripresa inizia con un Inter decisa a risalire la china e al 24’ Baggio va alla battuta, Balli vola e respinge, per Rodomonti è gol ma le proteste dei salernitani sono veementi, l’arbitro consulta il guradalinee e su sua segnalazione annulla il gol. Al 76’ sugli sviluppi di un angolo, irrompe da dietro Simeone e segna il gol del pareggio. A questo punto l’Inter attacca a testa bassa ma deve attendere il 94’ per poter segnare il gol vittoria, gran tiro dalla distanza di Zanetti e Balli è battuto.