CAMPIONATO 1998/99

Firenze, 22 novembre 1998 - X° giornata

Fiorentina - Inter 3-1

Fiorentina: Toldo, Padalino, Falcone, Repka, Torricelli, Cois, Amoroso, Heinrich, Edmundo, Batistuta, Oliveira. Allenatore: Trapattoni

Inter: Pagliuca, Simeone, Bergomi, Galante, West, Winter, Djorkaeff, Paulo Sousa, J. Zanetti, Zamorano, R. Baggio (68’ Recoba). Allenatore: Simoni

Reti: 3’ Djrkaeff (r), 5’ Padalino, 16’ Batistuta, 75’ Henrich

Arbitro: Rodomonti di Teramo

Note: Spettatori totali 40.873 per un incasso totale di 1.975.076.637 lire. Angoli 4 a 2 per la Fiorentina. Parte bene l’Inter che già al 3’ minuto è in gol: lancio di Paulo Sousa che taglia l’intera difesa viola, Baggio raccoglie, salta Toldo che lo mette giù, rigore netto che Djorkaeff trasforma. Passano appena due minuti e la Fiorentina batte un calcio d’angolo con Oliveira, mischia e Padalino trova il guizzo vincente. Al 16’ fallo di Simeone su Edmundo, sulla palla si presenta Batistuta che lascia partire un gran tiro, palo e pallone in rete. Attacchi dell’Inter senza esito e al 75’ Cois strappa la palla dai piedi di Djorkaeff e serve Edmundo che supera West e smista da fondo area, pallone in centro area dove Heinrich è il più lesto di tutti e mette in fondo al sacco.