CAMPIONATO 1996/97

Milano, 27 ottobre 1996 - VII° giornata

Inter - Parma 3-1

Inter: Pagliuca, Angloma, Festa, M. Paganin, Bergomi (57’ Pistone), J. Zanetti, Ince, Sforza, Djorkaeff (70’ Winter), Branca (77’ Ganz), Zamorano. Allenatore: Ardemagni - Hodgson

Parma: Bucci, Zè Maria (80’ Mussi), Thuram, Apolloni, Cannavaro, Zola, Bravo (46’ Crippa), Sensini, D. Baggio, Crespo, Chiesa. Allenatore: Ancelotti

Reti: 1’ Crespo, 6’ Zamorano, 24’ J. Zanetti, 54’ Zamorano

Arbitro: Treossi di Forlì

Note: Spettatori paganti ed abbonati 50.124 per un incasso di 1.551.845.000 lire. I gol: al 1’ centro di Zè Maria, pallone che giunge in area nerazzurra a mezza altezza con Crespo che si coordina e conclude a rete in semirovesciata; al 6’ Djorkaeff recupera un pallone ai danni di Apolloni, serve Ince che crossa verso il secondo palo dove sbuca Zamorano e di testa batte Bucci; al 24’ punizione per l’Inter, batte Djorkaeff per Bergomi che tocca all’indietro a Zanetti il quale lascia partire un gran esterno destro che supera Bucci; al 54’ fallo di Crippa ai danni di Anglomà, punizione battuta da Djorkaeff per Zamorano che salta più in alto di Apolloni e segna il terzo gol.