CAMPIONATO 1996/97

Milano, 12 ottobre 1996 - V° giornata

Inter - Piacenza 2-0

Inter: Pagliuca, Angloma, Fresi, M. Paganin, Pistone, J. Zanetti, Ince, Djorkaeff (76’ Berti), Winter, Branca (83’ Zamorano), Ganz (46’ Sforza). Allenatore: Ardemagni - Hodgson

Piacenza: Taibi, Lucci, Polonia, Conte, Tramezzani (46’ Tentoni), Di Francesco (72’ Valtolina), Scienza, Pin (55’ Moretti), Pari, Piovani, Luiso. Allenatore: Mutti

Reti: 45’ Branca, 48’ Djorkaeff

Arbitro: Tombolini di Ancona

Note: Spettatori paganti ed abbonati 47.090 per un incasso di 1.380.524.000 lire. I gol: al 45’ angolo per l’Inter, batte Ganz, prolunga Fresi e pallone che giunge sulla testa di Branca che lo indirizza imparabilmente in rete; al 48’ cross di Branca e pallone a Djorkaaeff che lo stoppa di petto, evita due avversari in dribbling e insacca facendo rocambolare il pallone sul palo, tutto San Siro in delirio per la prodezza del Francese. Al 36’ fallo di Taibi ai danni di Angloma e il sig. Tombolini fischia il calcio di rigore, tira Djorkaeff e Taibi respinge, la respinta è preda di Ince che si vede ribattere il suo tiro sempre da Taibi, alla fine dell’azione Ince si avvicina a Taibi e da l’impressione di dargli un buffetto, Taibi crolla a terra e il sig. Tombolini espelle Ince. Al 92’ Piovani da uno schiaffo a Sforza e viene espulso.