CAMPIONATO 1996/97

Milano, 15 maggio 1997 - XXXI° giornata

Inter - Reggiana 3-1

Inter: Pagliuca (90’ Mazzantini), Angloma (75’ Di Napoli), Bergomi, M. Paganin, Pistone (46’ Berti), J. Zanetti, Ince, Winter, Djorkaeff, Ganz, Zamorano. Allenatore: Ardemagni - Hodgson

Reggiana: Ballotta, Caini, Grun, Galli, Tonetto, Parente, Mazzola, Cherubini, (84’ Caselli), De Napoli (79’ Coppola), Simutenkov (75’ Vecchiolla), Minetti. Allenatore: Oddo

Reti: 42’ Ince, 60’ Ganz, 66’ Galli, 90’ Ince

Arbitro: Beschin di Legnano

Note: Serata estiva, terreno in buone condizioni. Spettatori paganti ed abbonati 37.807 per un incasso di 1.057.380.000 lire. Angoli 7 a 4 per l’Inter. Al 33’ Tonetto commette un fallo da rigore su Zamorano, tira Djorkaeff e Ballotta para. I gol: al 42’ Ballotta respinge un tiro di Angloma, si ripete su Ganz ma si deve arrendere a Ince che con irruenza mette il pallone in rete; al 60’ Ganz viene lanciato sul filo del fuorigioco, tiro in diagonale e Ballotta è battuto per la seconda volta; al 66’ accorcia le distanze per la Reggiana Filippo Galli che devia in rete il pallone rinviato da un difensore; al 90’ la difesa della Reggiana respinge ma il pallone giunge a Ince che con un gran tiro realizza il suo secondo gol della giornata.