CAMPIONATO 1963/64

Bergamo, 9 febbraio 1964 - XIX° giornata

Torino - Inter 0-2

Torino: Vieri, Scesa, Poletti, Bearzot, Cella, Ferrini, Crippa, Puia, Hitchens, Moschino, Peirò. Allenatore: Bergamasco (Rocco è squalificato)

Inter: Sarti, Burgnich, Facchetti, Tagnin, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Milani, Suarez, Ciccolo. Allenatore: Helenio Herrera

Reti: 7’ Jair, 59’ Mazzola

Arbitro: Marchese di Napoli

Note: Giornata soleggiata. Spettatori 30.000 circa di cui 24.000 paganti per un incasso di 28 milioni di lire. I gol: al 7’ Tagnin tocca per Suarez che crossa, pallone che giunge a Jair che supera Bearzot e tira a rete, tiro che va dal basso verso l’alto con pallone che colpisce la faccia interna della traversa ed entra in rete; al 59’ Ciccolo smista la palla a Mazzola che parte ondeggiando, previene la carica di Scesa che gli sta venendo incontro spingendolo con la spalla a sua volta e fatte un paio di falcate, lascia partire un gran tiro che supera un incolpevole Vieri.