CAMPIONATO 1954/55

Milano, 20 febbraio 1955 – XX° giornata

Inter - Torino 1-1

Inter: Lombardi, Vincenzi, Giacomazzi, Bonifaci, Bernardin, Nesti, Armano, Mazza, Redegalli, Skoglund, Savioni. Allenatore: Foni Alfredo

Torino: Lovati, Molino, Cuscela, Bearzot, Grosso, Moltrasio, Antoniotti, Bodi, Bacci, Buthz, Sentimenti III.

Reti: 10’ Buhtz, 18’ Armano

Arbitro: Bellè di Venezia

Note: Il Torino inizia l’incontro contro vento e al 10’ minuto passa in vantaggio: pallone in possesso di Bernardin il quale alleggerisce all’indietro al terzino destro Vincenzi che a sua volta lo passa all’indietro al suo portiere, ma la sfera compie un balzo imprevisto e Vincenzi si impappina, scivola e lascia il pallone all’accorrente Buhtz che approfittando anche dell’uscita di Lombardi lo deposita indisturbato in rete. L’Inter reagisce e si porta in avanti anche se i suoi attaccanti, anche oggi, non sono in forma e al 18’ riesce a pervenire al pareggio: pallone che viaggia da Mazza a Redegalli il quale passa a Skoglund che serve Armano il quale approfitta di uno spiraglio nella difesa del Torino e con un tiro basso manda il pallone nell’angolo sulla sinistra di Lovati. Il proseguo dell’incontro è avaro di emozioni, soltanto verso la fine del secondo tempo c’è un sussulto, ma il gol segnato da Armani è annullato per fuorigioco dello stesso giocatore nerazzurro. In classifica Inter sempre al settimo posto distanziata da otto punti dal Milan capolista.