CAMPIONATO 1951/52

Ferrara, 28 ottobre 1951 – VIII° giornata

Spal - Inter 1-1

Spal: Bugatti, Guaita, Carlini, Oernvold, Macchi, Nesti, Marzani, Mussino, Quaresima, Bennike, Fontanesi.

Inter: Puccioni, Blason, Giacomazzi, Fattori, Giovannini, Neri, Armano, Wilkes, Lorenzi, Skoglund, Nyers. Allenatore: Olivieri Aldo

Reti: 14’ Wilkes, 44’ Quaresima

Arbitro: Orlandini di Roma

Note: spettatori 25.000 circa. Prima fase del primo tempo con i nerazzurri che hanno assunto l’iniziativa portandosi frequentemente in area ferrarese. Al 14’ minuto l’Inter passa meritatamente in vantaggio: doppio scambio veloce tra Armano e Wilkes con quest’ultimo che lascia partire un tiro non fortissimo ma moto preciso, Bugatti si lancia in tuffo, tocca ma non trattiene e pallone in rete. L’Inter continua a comandare il gioco e al 19’ Lorenzi scaglia un gran tiro con il pallone che si stampa sulla traversa. Il gioco non muta sino alla fine quando al 44’ la Spal trova il gol del pareggio: punizione per i padroni di casa, gran tiro di Quaresima e Puccioni è nettamente sorpreso. Nella ripresa si nota un maggior equilibrio con azioni alterne, a quindici minuti dalla fine l’Inter cerca con tutte le sue energie di riportarsi in vantaggio ma i difensori della Spal riescono a reggere e alla fine i nerazzurri devono accontentarsi di un pareggio. In classifica sempre la Juve e il Milan in testa con l’Inter distanziata di tre punti.