CAMPIONATO 1951/52

Udine, 16 dicembre 1951 – XIII° giornata

Udinese - Inter 2-1

Udinese: Brandolin, Vicich, Toso, Moro, Travagini, Bimbi, Mariani, Spartano, Bacci, Soerensen, Rinaldi.

Inter: Ghezzi, Blason, Giacomazzi, Fattori, Giovannini, Neri, Armano, Broccini, Lorenzi, Miglioli, Skoglund. Allenatore: Olivieri Aldo

Reti: 2’ e 71’ Rinaldi, 73’ Armano

Arbitro: Gemini di Roma

Note: l’incontro è appena iniziato da due minuti e l’Udinese passa in vantaggio: azione che parte da Soerensen che lancia per Mariani il quale supera Giacomazzi e serve Rinaldi il cui tiro batte Ghezzi alla sua sinistra. L’Inter reagisce e crea delle buone situazione che però sono sempre fermate dall’ottimo Brandolin mentre l’Udinese, in contropiede, si rende a sua volta pericolosa e sfiora in un paio di volte il raddoppio. Al 35’ Giacomazzi, a seguito di uno scontro con Soerensen, s’infortuna ed è costretto a sistemarsi all’ala sinistra. La ripresa inizia con l’Udinese che si sistema prudentemente all’indietro e con l’Inter che tenta di portare delle insidie nei pressi di Brandolin. Al 71’, in azione di contropiede, l’Udinese raddoppia con Rinaldi il quale da fuori area spedisce la sfera nell’angolo alto alla destra di Ghezzi. L’Inter reagisce con energia e due minuti dopo accorcia le distanze: Skoglund calcia da fuori area un potente tiro che Brandolin riesce a respingere di pugno, davanti alla porta si crea una mischia con Armano che riesce a toccare e a mettere in rete la sfera. Ultimi assalti nerazzurri ma il punteggio non cambia più e l’Udinese si aggiudica l’incontro per 2 reti a 1.