CAMPIONATO 1951/52

Lucchese, 2 dicembre 1951 – XI° giornata

Lucchese - Inter 1-0


Lucchese: De Fazio, Maestrelli, Dell'Innocenti, Avanzolini, Greco, Scarpato, Tontodonati, Gonzales, Frandsen, Taiti, Nuoto.

Inter: Puccioni, Blason, Giacomazzi, Fattori, Giovannini, Neri, Armano, Wilkes, Lorenzi, Skoglund, Nyers. Allenatore: Olivieri Aldo

Rete: 58’ Frandsen

Arbitro: Tassini di Verona

Note: primo tempo piuttosto deludente con alcune occasioni sprecate da Skoglund e Lorenzi per gli ospiti, da Frandsen per i padroni di casa. Nella ripresa la Lucchese prende l’iniziativa e al 58’ passa in vantaggio: lancio da parte di Gonzales per Frandsen il quale piomba sulla palla, supera Giovannini e fugge deciso verso Puccioni, il centromediano nerazzurro lo atterra con uno sgambetto e il sig. Tassini fischia il calcio di punizione. Sul pallone si presenta Tontodonati che tira, pallone che passa a lato della barriera e giunge a Frandsen che ben piazzato non ha nessuna difficoltà a deviarlo, rasoterra, in rete. E’ il gol vittoria per la Lucchese poiché l’Inter non riesce a portare alcun pericolo verso la porta difesa da De Fazio.