CAMPIONATO 1949/50

Venezia, 12 febbraio 1950 – XXIV° giornata

Venezia - Inter 1-1

Venezia: Fioravanti, Ferron, Sandroni, Presca, Lucchi, Castignani, Capelli, Massagrande, Golob, Renosto, Degano.

Inter: Soldan, Giovannini, Miglioli, Fattori, Basso, Achilli, Armano, Lorenzi, Amadei, Campatelli, Nyers. Allenatore: Cappelli Giulio

Reti: 48’ Renosto, 59’ Nyers (r)

Arbitro: Gemini di Roma

Note: primo tempo piuttosto equilibrato con i padroni di casa che protestano nei confronti dell’’arbitro per dei presunti falli di rigore e con l’Inter che sciupa più di una favorevole occasione con gli attaccanti, oggi, molto imprecisi. L’Incontro si sblocca all’inizio della ripresa quando Renosto mette il pallone alle spalle di Soldan. L’ Inter parte subito all’attacco e raggiunge il pareggio al 59’ minuto con Nyers che trasforma un calcio di rigore accordato per fallo di mano di Renosto.