CAMPIONATO 1949/50

Milano, 22 gennaio 1950 – XXI° giornata

Inter - Pro Patria 2-0

Inter: Soldan, Giovannini, Miglioli, Fattori, Basso, Achilli, Armano, Campatelli, Amadei, Wilkes, Nyers. Allenatore: Cappelli Giulio

Pro Patria: Uboldi, Azimonti, Viney, Martini, Fossati, Pozzi, Turconi, La Rosa, Guarnieri, Barsanti, Turbeky.

Reti: 44’ Achilli, 86’ Amadei

Arbitro: Corallo di Lecce

Note: spettatori 12.000 circa. La tattica ostruzionistica della Pro Patria ha reso difficile la partita per i neroazzurri che soltanto ad un minuto dalla fine del primo tempo riescono a passare in vantaggio: centro di Wilkes con Uboldi che respinge corto, sul pallone si avventa Achilli che lo scaraventa in rete. Durante la ripresa Giovanni si procura uno stiramento alla coscia destra e in pratica lascia i nerazzurri in dieci uomini, la Pro Patria tenta di pareggiare ma l’Inter a quattro minuti dalla fine raddoppia con Amadei a conclusione di una sua azione personale.