CAMPIONATO 1948/49

Genova, 9 gennaio 1949 – XX° giornata

Sampdoria - Inter 0-4

Sampdoria: Bonetti, Ballico, Zorzi, Coscia, Bertani, Gramaglia, Rebuzzi II, Bassetto, Baldini, Curti, Gei.

Inter: Franzosi, Pangaro, Gariboldi, Fattori, Giovannini, Achilli, Armano, Fiorini, Amadei, Campatelli, Nyers. Allenatore: Astley John David

Reti: 62’ Amadei, 79’ Nyers, 82’ Amadei, 88’ Armano

Arbitro: Gamba di Napoli

Note: spettatori 35.000 circa per un incasso di 12.000.000 di lire. Primo tempo piuttosto equilibrato con prevalenza d’attacchi della Sampdoria che però non riesce a passare. Al 62’ Inter in vantaggio: Amadei prende palla a centrocampo e si fionda verso l’area avversaria, giunge a pochi passi da Bonetti e mette facilmente il pallone in rete. Passata in svantaggio, la Sampdoria si riversa tutta in attacco e lascia ampi spazi al contropiede nerazzurro che al 79’ frutta il gol del raddoppio con Nyers servito da Amadei. Al 82’ Nyers ricambia la cortesia e mette Amadei in condizione di segnare il terzo gol degli ospiti, di Armano il quarto gol dei nerazzurri a due minuti dalla fine.