CAMPIONATO 1947/48

Firenze, 16 novembre 1947 – IX° giornata

Livorno - Inter 3-2

Livorno: Merlo, Soldani, Lovagnini, Stua, Capaccioli, Picchi, Piana, Torriglia, Tieghi, Dante, Gimona.

Inter: Franzosi, Marchi, Passalacqua, Fattori, Arezzi, Fiumi, Lorenzi, Quaresima, Achilli, Fiorini, Zapirain. Allenatore: Meazza Giuseppe

Reti: 3’ Tieghi, 15’ Soldani (aut), 20’ e 25’ Tieghi, 76’ Quaresima

Arbitro: Poggipollini di Ferrara

Note: incontro che si disputa in campo neutro e che ha visto il Livorno superare di stretta misura l’Inter. Primo tempo con una netta supremazia del Livorno che si porta subito in vantaggio, al 3’, con Tieghi. Al 15’ l’Inter raggiunge il pareggio con una autorete di Soldani su tiro di Quaresima ma cinque minuti dopo il Livorno torna in vantaggio con Tieghi che al 25’ segna anche il terzo gol. Nella ripresa l’Inter tenta di reagire al doppia svantaggio e al 76’ accorcia le distanze con un bel gol di Quaresima. Finale di gara con i nerazzurri in avanti ma la difesa del Livorno tiene bene e alla fine i padroni di casa si aggiudicano l’incontro.