CAMPIONATO 1946/47

Milano, 16 marzo 1947 – XXIV° giornata

Inter - Milan 1-2

Inter: Franzosi, Marchi, Passalacqua, Gariboldi, Pedemonte, Achilli, Neri, Muci, Meazza, Campatelli, Zapirain. Allenatore: Nutrizio Nino e Meazza Giuseppe

Milan: Rossetti, Cerri, Clocchiatti, Bonomi, Foglia, Tognon, Gimona, Annovazzi, Puricelli, Tosolini, Carepellese. Allenatore: Bigogno – DT: Busini III

Reti: 12’ Tosolini, 30’ Puricelli, 60’ Campatelli (r)

Arbitro: Bellè di Venezia

Note: giornata molto fredda, terreno in buone condizioni, spettatori 45.000 circa. Primo tempo a netto appannaggio del Milan che si porta in vantaggio al 12’ con Tosolini per poi raddoppiare, al 30’, con Puricelli. Nella ripresa c’è un accenno di riscossa dei nerazzurri che accorciano le distanze al 60’ con Campatelli il quale trasforma un calcio di rigore assegnato dal sig. Bellè. L’Inter insiste e a pochi secondi dalla fine sfiora il pareggio con Muci che, a non più di tre metri dalla porta, manda, incredibilmente, il pallone sopra la traversa.