CAMPIONATO 1941/42

Modena, 14 dicembre 1941 – VIII° giornata

Modena - Ambrosiana Inter 1-1

Modena: Monti, Manni, Braglia, Uneddu, Magotti, Bazzani, Capra, Malinverni, Del Grosso, Spadoni, Ottino.

Ambrosiana Inter: Caimo, Buonocore, Landolfi, Bovoli, Pozzo, Campatelli, Frossi, A. Demaria, Quario, Candiani, Casaretti. Allenatore: Fiorentini Ivo

Reti: 54’ Candiani, 59’ Landolfi (aut)

Arbitro: Scotto di Savona

Note: spettatori 9.000 circa, angoli 3 a 1 per il Modena. Primo tempo senza alcuna emozione. Ripresa che inizia con il Modena lanciato in avanti e Caimo deve impegnarsi in una serie di belle parata. Al 54’ l’Ambrosiana Inter risponde agli attacchi dei padroni di casa e passa in vantaggio: Pozzo lancia Demaria che smista subito per Candiani, tiro di sinistro da circa 20 metri e pallone che termina alle spalle di Monti proteso vanamente in tuffo. Il Modena non si perde d’animo e cinque minuti dopo segna il gol del pareggio: calcio d’angolo battuto da Capra, respinta corta di Buonocore e pallone che giunge a Magotti che tira, Caimo respinge a fatica con la sfera che termina a Del Grosso che tira prontamente, la palla tocca la spalla di Landolfi e finisce in rete. Al 74’ discesa di Ottino con Landolfi che lo ferma fallosamente, si sviluppa un piccolo tafferuglio ed alla fine vengono espulsi sia Landolfi che Ottino. Al 78’ fallo da rigore di Buonocore, sul dischetto si presenta Bazzani e tiro nettamente fuori dalla porta. E’ l’ultima emozione della partita che termina in parità.