CAMPIONATO 1940/41

Torino, 12 gennaio 1941 – XIV° giornata

Torino - Ambrosiana Inter 5-5

Torino: Cavalli, Piacentini, Ferrini, Cadario, Gallea, Baldi, Mascheroni, Ussello, Ossola, Petron, Capri.

Ambrosiana Inter: Sculli, Buonocore, Girotti, Locatelli, Olmi, Campatelli, Frossi, A. Demaria, Guarnieri, Candiani, P. Ferraris. Allenatori: Peruchetti Giuseppe e Zamberletti Italo

Reti: 7’ Ussello, 10’ Capri, 12’ Candiani, 19’ Baldi (aut), 24’ Guarnieri, 34’ e 40’ Mascheroni, 43’ Ossola, 56’ Guarnieri, 74’ Frossi

Arbitro: Dattilo di Roma

Note: freddo intenso, terreno viscido, spettatoti 15.000 circa. Primi dieci minuti con predominio del Torino che al 7’ minuto passa in vantaggio con Ussello su passaggio di Gallea. Passano tre minuti e il Torino raddoppia: lunga fuga di Mascheroni che centra, scivolone di Locatelli e pallone per Capri che lo mette in rete. In svantaggio di due gol l’Ambrosiana Inter reagisce e al 12’ minuto accorcia le distanze con Candiani che, su passaggio di Frossi, batte il portiere granata. Al 19’ traversone di Ferraris, Cavalli esce dalla porta e pallone che giunge a Baldi il quale nella precipitazione di liberare, colpisce male la sfera e la mette nella propria rete. Raggiunto il pareggio, l’Ambrosiana Inter insiste e al 24’ passa in vantaggio: calcio d’angolo per i nerazzurri, batte Demaria con Cavalli che respinge, riprende Guarnieri e pallone in rete. Passato in svantaggio il Torino si riversa in attacco e al 34’ raggiunge il pareggio con Mascheroni che ricevuto il pallone da Ussello, evita due terzini e mette la sfera in rete. Al 40’ è lo stesso Mascheroni che porta in vantaggio il Torino sfruttando una azione condotta da Ussello e Petron e al 43’ Ossola segna il quinto gol granata e fissa il punteggio del primo tempo sul 5 a 3 per il Torino. La ripresa inizia con l’Ambrosiana Inter che si riversa in attacco e al 56’ accorcia le distanze con Guarnieri servito da Candiani. L’Ambrosiana Inter insiste e al 79’ riesce a segnare il gol del pareggio con Frossi su passaggio di Demaria.