CAMPIONATO 1936/37


Genova, 9 maggio 1937 – XXIX° giornata

Genova 1893 - Ambrosiana Inter 1-2

Genova 1893: Bacigalupo, Agosteo, Vignolini, Genta, Bigogno, Figliola, Arcari II, Perazzolo, Fasanelli, Scarabello, Marchionneschi.

Ambrosiana Inter: Degani, Buonocore, Gattoronchieri, Ghidini, Villa, Locatelli, Frossi, Bisigato, Meazza, Ferrari, Antona. Allenatore: Castellazzi Armando

Reti: 25’ Marchionneschi, 49’ Antona, 72’ Vignolini (aut)

Arbitro: Turbiani di Ferrara

Note: Genova in vantaggio al 25’ minuto con Marchionneschi che, servito da Fasanelli, approfitta di un paio di scivoloni da parte dei nerazzurri, si presenta solo davanti a Degani e lo batte con estrema facilità. L’Ambrosiana Inter ha la possibilità di pareggiare prima della fine del primo tempo ma prima Antona e poi Ferrari si vedono respingere, casualmente, i loro tiri a botta sicura. Inizio di ripresa e Ambrosiana Inter quasi subito in gol: azione corale dell’intero reparto avanzato nerazzurro e passaggio finale di Frossi per Antona il quale non deve far altro che sospingere il pallone in rete, siamo al 49’ minuto. Al 72’giunge il gol del raddoppio degli ospiti: Frossi, a conclusione di una bella azione personale, giunge a pochi passi dalla rete e mentre si appresta a tirare è anticipato da Vignolini il quale, sopraggiunto in corsa, tocca il pallone e lo indirizza nella propria rete. Ultimi minuti con il Genova in attacco, ma il serrate è infruttuoso e alla fine l’Ambrosiana Inter vince l’incontro con il punteggio di 2 reti a 1.