CAMPIONATO 1936/37


Napoli, 27 dicembre 1936 – XIII° giornata

Napoli - Ambrosiana Inter 2-1

Napoli: Mosele, Fenoglio, Castello, Colombari, Buscaglia, Rosetti, Ferrara II, Masera, Sallustro, Tricoli, Venditto.

Ambrosiana Inter: Peruchetti, Buonocore, Ballerio, Ghidini, Villa, Locatelli, Frossi, Meazza, Bisigato, Ferrari, Rovelli. Allenatore: Castellazzi Armando

Reti: 19’ Ferrara II, 35’ Ferrari, 36’ Buscaglia (r)

Arbitro: Pizziolo di Firenze

Note: primi venti minuti a netto appannaggio del Napoli che al 19’ passa in vantaggio con Ferrara II direttamente da calcio d’angolo. Passata in svantaggio, l’Ambrosiana Inter si porta in avanti e al 35’ raggiunge il pareggio con Ferrari a conclusione di una bellissima azione corale dell’intero attacco nerazzurro. Passa soltanto un minuto e Sallustro è caricato irregolarmente in piena area di rigore nerazzurra, il sig. Pizziolo fischia il calcio di rigore che Sallustio stesso trasforma per il 2 a 1 dei partenopei. Il rimanente tempo della prima frazione e tutta la ripresa è un continuo attaccare dei nerazzurri che però non riescono a superare l’arcigna difesa partenopea e alla fine escono sconfitti con il punteggio di 2 reti a uno. Angoli 5 a 1 per il Napoli.