CAMPIONATO 1933/34

Trieste, 15 ottobre 1933 – VI° giornata

Triestina - Ambrosiana Inter 0-0

Triestina: Blason, Cudicini, Loschi, Pasinati, Villini, Spanghero, Baldi, Colaussi, Rosa, Rocco, Nicolai.

Ambrosiana Inter: Ceresoli, Agosteo, Allemandi, Pitto, Faccio, Castellazzi, F. Frione, Serantoni, Meazza, A. Demaria, Levratto. Allenatore: Arpad Veisz

Arbitro: Dattilo di Roma

Note: pubblico foltissimo, terreno in ottime condizioni, angoli 4 a 3 per la Triestina. Primo tempo con la Triestina che si mantiene quasi sempre in attacco e ripresa molto più equilibrata. Occasioni sprecate da Baldi e da Levratto ma la più clamorosa è sui piedi di Meazza: calcio di rigore per fallo di mano di Loschi, sul dischetto si presenta il “balilla” che tira, Blason da un lato pallone dall’altro che però non centra la porta ed esce fuori.