CAMPIONATO 1930/31

Trieste, 2 novembre 1930 – VI° giornata

Triestina - Ambrosiana 5-0

Triestina: Bonetti, Lazzari, Loschi, Pasinati, Villini, Kuffersin, Rocco, De Marzano, Rebolino, Colansing, Castellani.

Ambrosiana: Miglio, Miltone, Allemandi, Rivolta, Viani, Castellazzi, Conti, Meazza, Ferrero, Blasevich, Mariani. Allenatore: Arpad Veisz

Reti: 25’ e 31’ Rebolino, 53’ Colaussi, 66’ Rebolino, 75’ Rocco

Arbitro: Lenti di Genova

Note: partita che ha visto i rosso alabardati di casa in costante proiezione offensiva minacciando la porta difesa egregiamente dal giovane Miglio, i nerazzurri hanno avuto sprazzi offensivi soltanto con fughe solitarie di Conti e di Mariani. Il primo gol giunge al 25’ per merito di Rebolino che sfrutta al meglio un passaggio di De Manzano. Al 31’ è lo stesso Rebolino che raddoppia e fissa il punteggio finale della prima frazione di gioco. La ripresa inizia con gli ospiti che sembrano decisi ad attaccare, ma il tutto si esaurisce al 53’ quando un’azione tra Castellani e Rebolino mette in condizione Colaussi a segnare il terzo gol per la Triestina. Al 66’ pallone da De Marzano a Rebolino e gol di prepotenza. Al 75’ errore di Miltone con Allemandi che non riesce a intervenire, pallone a Rocco che non ha nessuna difficoltà a indirizzarlo nell’angolo sinistro di Miglio. Il finale di gara vede i nerazzurri tentare, inutilmente, di segnare il gol della bandiera e la Triestina imporsi per 5 a 0.