CAMPIONATO 1930/31

Milano, 7 giugno 1931 – XXXI° giornata

Ambrosiana - Legnano 3-0

Ambrosiana: Smerzi, Bolzoni, Rebosio, Pietroboni, Castellazzi, Rivolta, U. Visentin, Serantoni, Meazza, Blasevich, Ferrero. Allenatore: Arpad Veisz

Legnano: Rotondi, Pagani, Perduca, Severi, Bigogno, Gerola, Silgich, Baccilieri, Ferrè, Aliatis, Rizzi.

Reti: 23’ Serantoni, 44’ e 77’ Meazza

Arbitro: Turbiani della Spal

Note: inizio di partita con il Legnano che gioca meglio dell’Ambrosiana e colpisce un palo con Ferrè, poi piano piano i nerazzurri prendono in mano le redini del gioco e al 23’ passano in vantaggio con Serantoni ben servito da Meazza. Al 44’ errore dei difensori del Legnano, Meazza ne approfitta e di precisione mette il pallone in rete. La ripresa è piuttosto equilibrata con azioni da entrambi gli attacchi, poi al 77’ Pietroboni effettua un traversone e Meazza, di testa, indirizza il pallone in rete.