CAMPIONATO 1927/28
Girone Finale

Casale, 13 maggio 1928 – VI° giornata

Casale - Internazionale 1-3

Casale: Roletto, Gallino, Caligaris, Greppi, Albertoni, Patrucco, Migliavacca, Varalda, Gay, Buscaglia, Nebbia.

Internazionale: Degani, Gianfardoni, Coppo, Pietroboni, Giustacchini, Castellazzi, Conti, G. Meazza, Bernardini, Zanotto, E. Rivolta. Allenatore: Veisz

Reti: 21’ Rivolta, 31’ Bernardini, 47’ Migliavacca, 50’ Zanotto

Arbitro: Carraro di Padova

Note: calcio d’inizio fischiato alle ore 15: 07, palla al Casale che si proietta in attacco con Buscaglia che cede il pallone a Migliavacca il quale centra per Gay che tira prontamente, pallone che cozza sulle spalle di Gianfardoni che poi rinvia. L'inizio dell’incontro è piutosto equilibrato con attacchi alterni e con i due portieri che si esibiscono in ottimi interventi. Al 21’ il primo gol nerazzurro: Giustacchini passa la palla a Bernardini che allunga per Rivolta il quale si accentra e giunto a pochi metri da Roletto adagia il pallone in rete. I nero-stellati del Casale non ci stanno e attaccano subito alla ricerca del pareggio senza però centrare mai la porta e anzi al 31’ sono i nerazzurri a raddoppiare con Bernardini che di precisione mette la palla in rete. Sino alla fine del tempo si susseguono altre azioni d’attacco ma il punteggio non cambia e l’Internazionale va al riposo con il doppio vantaggio. Nel secondo tempo il Casale parte decisamente in attacco ed al 47’ minuto Gay riprende un rinvio della difesa nerazzurra ed allunga a Migliavacca che stoppa e si accentra, Degani gli corre incontro ma lo supera con un tocco d’anticipo e adagia la palla in rete. I nerazzurri però non stanno a guardare ed al 50’ Conti s’invola verso l’area avversaria, centra per Zanotto che ferma il pallone e lo indirizza imparabilmente in rete. Fino alla fine si susseguono tante occasioni da gol ma la bravura dei portieri impedisce altre segnature ed alla fine il riusltato finale è 3 a 1 per l’Internazionale.