CAMPIONATO 1927/28
Girone Finale

Milano, 6 maggio 1928 – V° giornata

Internazionale - Bologna 3-1

Internazionale: Degani, Gianfardoni, Coppo, Pietroboni, Giustacchini, Castellazzi, Conti, G. Meazza, Bernardini, Zanotto, E. Rivolta. Allenatore: Veisz

Bologna: Gianni, Mozeglio, Gaspari, Genovesi, Baldi, Pitto, Busini I, Perin, Schiavio, Busini III, Muzzioli.

Reti: 9’ Schiavio, 47’ Bernardini (r), 67’ Zanotto, 86’ Bernardini

Arbitro: Sguerso di Savona

Note: primo tempo che vede l’Internazionale partire subito in attacco e chiudere il Bologna nella propria metà campo, Bologna che però passa in vantaggio al 9’ con una azione di Schiavio che manda il pallone in rete con un tiro dal basso verso l’alto. L’Internazionale intensifica ancora di più gli attacchi e assedia la porta difesa da Gianni che sembra dover capitolare da un momento all’altro ma i nerazzurri non riescono a passare e la fine del primo tempo vede il Bologna in vantaggio. La ripresa inizia con i nerazzurri che mettono subito in difficolta i rosso-blu che commettono fallo in area di rigore e costringono l’arbitro a fischiare la massima punizione, tira Bernardini e gol del pareggio, nel frattempo Gasperi protesta alquanto vivacemente e di conseguenza viene espulso. Dopo numerosi attacchi nerazzurri, al 67’ giunge il gol del vantaggio per i padroni di casa con Zanotto ed al 86’ il terzo gol ad opera di Bernardini.