CAMPIONATO 1921/22
Federazione Lega Nord - Girone Eliminatorio B

Milano, 12 marzo 1921 - XVI° giornata

Internazionale - Brescia 4-3

Internazionale: Zamberletti, M. Sala, Beltrame, Pietroboni, Da Sacco, Lolla, Scheidler, Aebi, Boselli, Crotti, Bocchi.

Brescia: Trivelli, Bellardi, Bollani, Pisa, Lanfritto, Bersani, Rizzi, Bonardi, Baroni, Vielmi, Ratti.

Reti: 30’ Ratti, 33’ Scheidler, 43’ Crotti, 50’ Aebi, 68’ Rizzi, 80’ Scheidler, 87’ Bonardi

Arbitro: Massa

Note: partita vivacissima con qualche intervento piuttosto rude. Parte bene l’Internazionale ma è il Brescai ad andare in vantaggio, al 30’, con Ratti che raccoglie una corta respinta di Zamberletti. Passano tre minuti e Scheidler pareggia per l’Internazionale spingendo in gol il pallone respinto da Trivelli impegnato a sua volta da Aebi; al 43’ è Crotti che sorprende il portiere avversario con un tiro improvviso e porta in vantaggio i padroni di casa. La ripresa inizia con i nerazzurri all’attacco e al 50’ è Aebi a portare a tre i gol nerazzurri che a questo punto si rilasciano e permettono al Brescia di pervenire al gol con Rizzi, anche se in netto fuorigioco, che spinge in gol un traversone di un suo compagno. Al 80’ Aebi lascia partire un gran tiro, Trivelli respinge e Scheidler è ancora una volta pronto a ribadire in gol. C’è ancora tempo per il terzo gol del Brescia, con Bonardi e alla fine l’incontro vede l’Internazionale vincente per 4 reti a 3.