CAMPIONATO 1913/14
Girone eliminatorio lombardo - piemontese

Milano, 15 febbraio 1914 - XV° giornata

Internazionale - U. S. Milanese 3-1

Internazionale: Campelli, Viganò, Scheidler, A. Peterly, Engler, V. Fossati, Bontadini, A. Cevenini, L. Cevenini, Bavastro, Aebi. Allenatore: Fossati

U. S. Milanese: M. De Simoni, Burba, Boldorini, Boiocchi, Soldera II, Pizzi, Carrara, Ugazio, Cavallini, Ferraro, Ghezzi.

Reti: 15’ A. Cevenili, 35’ Cavallini (r), 75’ e 85’ Aebi

Arbitro: Bellini

Note: splendida la giornata e pubblico numeroso. Partita molto intensa e primo gol realizzato dall’Internazionale, al 25’ , con A. Cevenini che dopo una veloce azione dei nerazzuri tira da pochi metri e mette il pallone in rete; verso la metà del primo tempo viene concesso, per fallo in area di rigore ad opera di Viganò, un calcio di rigore per l’U. S. Milanese, tira Cavallini ed è pareggio. Nella ripresa si registra un grande equilibrio fra le due squadre rotto soltanto al 75’ quando Aebi riesce a realizzare il gol del vantaggio nerazzurro. All’ 80’ si infortuna Soldera ed è costretto a lasciare la propria squadra in dieci uomini. A cinque minuti dalla fine l’Internazionale arrotonda il punteggio con un bel gol di Aebi e vince la partita con il punteggio di 3 reti a 1.