Achilli Camillo
nato a: Milano
il: 21 agosto 1921
nazionalità: Italiana

 

Dopo l'esperienza nel Lecco, nella stagione 1959/60, viene chiamato a sedersi sulla panchina nerazzurra insieme a Campatelli. Il duo in panchina dura sino alla 24esima giornata in quanto, a seguito della sconfitta subita nel derby, viene allontanato Campatelli. L'avventura come unico allenatore di Achilli dura altre quattro partite, infatti fatali gli sono tre sconfitte consecutive in campionato, viene esonerato e al suo posto viene chiamato Cappelli. Dopo l'Inter va ad allenare l'Alessandria.

Stagione Competizione V N P Piazzamento
1959/60 Campionato 10 10 8 Sostituito
Coppa delle fiere 0 0 1 el. 4i di finale
Coppa Italia 1 0 0 el. 4i di finale