COPPA DEI CAMPIONI 1980/81

Nantes, 22 ottobre 1980 - andata ottavi di finale

Nantes - Inter 1-2

Nantes: Bertrand-Demanes, Bossis, Tusseau, Rio, Michel, Trossero, Baronchelli, Poullain, Tourè, Rampillon, Amisse. Allenatore: Vincent

Inter: Bordon, Canuti, Oriali (50’ Panchieri), Pasinato, Mozzini, Bini, Caso, Prohaska, Altobelli , Marini, Muraro (79’ Beccalossi). Allenatore: Bersellini

Reti: 13’ Altobelli, 70’ Rio (r), 86’ Prohaska

Arbitro: Christov (Cecoslovacchia)

Note: incontro disputato sotto una pioggia torrenziale, stadio interamente esaurito. Inizio d’incontro con i francesi che impegnano Bordon prima con Amisse e poi con Rampillon al 12’, passato il pericolo azione in contropiede nerazzurra e Inter in vantaggio: Altobelli sviluppa un’azione sulla sinistra, avanza, arriva al limite d’area, evita un avversario e di sinistro mette il pallone in rete con un rasoterra che non da il minimo scampo al portiere di casa. Il Nantes torna subito in avanti e sfiora il pareggio con un gran tiro dal limite di Michel, pallone forse sfiorato da Bordon e che si stampa sulla traversa. Ancora qualche buon intervento di Bordon, qualche azione in contropiede dell’Inter e il primo tempo termina con i nerazzurri in vantaggio. Al 68’ ancora un provvidenziale intervento di Bordon su tiro a botta sicura di Tourè e al 70’ il Nantes pareggia: Pasinato atterra in area Trossero e il sig. Christov indica il dischetto del rigore, sul pallone si presenta Rio che batte Bordon. Passano tre minuti e Baronchelli colpisce il palo in mischia. Il Nantes insiste ma al 86’ l’Inter parte in contropiede, Beccalossi serve Prohaska che entra in area, finta, evita il portiere e mette la sfera in gol con un tiro in diagonale.