COPPA DEI CAMPIONI 1980/81

Milano, 5 novembre 1980 - ritorno ottavi di finale

Inter - Nantes 1-1

Inter: Bordon, Canuti, Oriali Marini, Mozzini, Bini, Caso (62’ Pasinato), Prohaska, Altobelli , Beccalossi (88’ Pancheri), Muraro. Allenatore: Bersellini

Nantes: Bertrand-Demanes, Bossis, Tusseau, Rio, Michel, Trossero, Baronchelli, Poullain, Tourè, Rampillon (84’ Bibard), Amisse. Allenatore: Vincent

Reti: 30’ Altobelli, 75’ Amisse

Arbitro: Aldinger (Germania Est)

Note: serata fredda ed umida, pubblico abbastanza numeroso. Prima fase dell’incontro con le due squadre che si controllano a vicenda e con l’Inter che tenta di addormentare il gioco visto il risultato favorevole dell’andata. Al 30’ lancio di Prohaska per Altobelli, Michel manca l’intervento e sfera che giunge ad Altobelli il quale la stoppa di petto, supera con freddezza il portiere avversario e la deposita in rete, Inter in vantaggio. Ora i francesi devono per forza di cose spingersi in avanti ma la retroguardia nerazzurra è attenta e il primo tempo termina con i nerazzurri in vantaggio. La ripresa inizia con il Nantes in avanti e con l’Inter che tenta di controllare gli attacchi avversari e dopo un paio di occasioni mancate gli ospiti giungono al pareggio, al 75’, con Amisse che sfrutta in mischia un traversone giunto dalla sinistra. Ora i francesi ci credono e tentano di realizzare il gol che gli porterebbe ai supplementari, alcune mischie si accendono in area nerazzurra ma è l’Inter ad avere l’occasione per segnare ancora: al 89’ Pasinato è atterrato in area di rigore dal portiere avversario e il sig. Aldinger fischia il calcio di rigore, batte Altobelli e pallone che termina alto sulla traversa. E’ l’ultimo sussulto della partita che termina in parità e che sancisce il passaggio del turno da parte dell’Inter.