COPPA UEFA 1973/74

Vienna, 19 settembre 1973 - andata trentaduesimi di finale

Admira Wacker - Inter 1-0

Admira Wacker: Stanchowicz, Demanke, Lupescu, Strasser (74’ Fullenhals), Poliwka, Cerny, Swojanowski, Kaltenbrunner, Herzog, Krappel, Novak. Allenatore: Ocwirk

Inter: Vieri, Giubertoni (74’ Oriali), Facchetti, Fedele, Bellugi, Burgnich, Magistrelli (46’ Massa), A. Mazzola, Boninsegna, Bertini, Scala. Allenatore: Helenio Herrera

Rete: 8’ Swojanowski

Arbitro: Rainea (Romania)

Note: spettatori 10.000 circa di cui 200 interisti, angoli 5 a 2 per l’Admira Wacker. La prima occasione gol è per l’Inter che al 2’ manca il gol con Boninsegna il quale giunge in ritardo su un bel traversone di Bedin. Al 5’ ancora un’occasione per l’Inter: bella azione volante tra Boninsegna e Mazzola con traversone in area dove Magistrelli, di testa, manda il pallone sul fondo. L’Inter spreca e i padroni di casa, all’8’, vanno in vantaggio: traversone dalla sinistra di Strasser, colpo di testa di Swojanowski, pallone che batte a terra, poi sul palo alla destra di Vieri e che rimbalza in rete. L’Inter tenta di reagire e al 65’ riesce a segnare con Massa, ma l’arbitro annulla la rete per fuorigioco di Boninsegna. A pochi minuti dalla fine il gol sembra cosa fatta per l’Inter, ma la conclusione di Boninsegna a colpo sicuro, finisce sul palo.