COPPA UEFA 2000/01

Catowice, 14 settembre 2000 – andata primo turno

Ruch Chorzow - Inter 0-3

Ruch Chorzow: Wierzchowski, Masternak, Szuflita (76’ Kwiecinski), Jamroz, Wlecialowski, Paluch, Surma, Jikia (69’ Mizia), Gorski, Strutwa, Bizacki (66’ Tarachulski). A disposizione: Matuszek, Gasior, Skwara, Gorawski. Allenatore: Rudnow

Inter: Frey, Simic (11’ M. Serena), Blanc, Cordoba, Macellari, Vampeta, Farinos, Jugovic (55’ Recoba), Seedorf (74’ Di Biagio), Sukur, Keane. A disposizione: Ballotta, Fissore, Colombo, Peralta. Allenatore: Lippi

Reti: 63’ Seedorf, 66’ Recoba, 71’ Keane

Arbitro: Luinge (Olanda)

Note: spettatori 15.000 circa. Primo tempo con l’Inter che costruisce molto, ma raccoglie poco e anzi viene salvata in almeno tre occasioni da un Frey strepitoso.
Nella ripresa, specie con l'innesto di Recoba, arriva la svolta della gara. Al 63’ passaggio di Recoba per Seedorf il quale, con un gran tiro di esterno destro al volo, mette il pallone alle spalle di Wierzchowski per il gol del vantaggio nerazzurro. Passano solo tre minuti e Recoba manda il pallone sotto l’incrocio dei pali dove il pur bravo portiere polacco non può proprio arrivarci e segna il gol del raddoppio. Ancora cinque minuti e giunge il terzo gol dell’Inter: è ancora Recoba a suggerire, pallone in area avversaria dove Keane, di rapina, lo mette in fondo alla rete.