CAMPIONATO 1962/63

Vicenza, 27 gennaio 1963 - XIX° giornata

Lanerossi Vicenza - Inter 1-2

Lanerossi Vicenza: Luison, Zoppelletto, Savoini, De Marchi, Panzanato, Stenti, Humberto, Menti, Vinicio, Puia, Campana. Allenatore: Scopigno

Inter: Buffon, Burgnich, Facchetti, Zaglio, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Di Giacomo, Suarez, Corso. Allenatore: Helenio Herrera

Reti: 3’ Savoini, 34’ Di Giacomo, 43’ Mazzola

Arbitro: Sbardella di Roma

Note: Spettatori paganti 20.500 per un incasso di 27 milioni. I gol: al 4’ Puia vince un contrasto a centrocampo e si lancia sulla sinistra, palla indietro a Savoini che avanza e quando tutti si aspettano che metta in mezzo sferra un tiro improvviso con la sfera che termina alle spalle di un esterrefatto Buffon; al 34’ Corso passa il pallone a Mazzola che scende sulla sinistra, cross in area dove Luison esce a vuoto con la sfera che termina tra i piedi di Di Giacomo che mette in rete; al 43’ Suarez ferma Vinicio e passa la sfera a Di Giacomo che scambia con Mazzola il quale smista a Jair, lancio ancora per Mazzola che parte a mille all’ora, resiste ad una carica di Stenti e mette in gol di destro. Nella ripresa il Vicenza abbozza una riscossa ma è l’Inter a sfiorare il terzo gol prima con Mazzola, poi con Di Giacomo che ne spreca due di occasioni e poi con Jair.