CAMPIONATO 1939/40

Bari, 15 ottobre 1939 – V° giornata

Bari - Ambrosiana Inter 3-0

Bari: Ricciardi, Del Bianco, Alfonso, Fusco, Mancini, Andrighetto, Benigni, Cappellini, Arienti, Dugini, Fabbri.

Ambrosiana Inter: Caimo, Buonocore, Setti, Locatelli, Pozzo, Campatelli, Frossi, A. Demaria, Guarnieri, Candiani, P. Ferraris. Allenatore: Cargnelli Tony

Reti: 30’ Dugini, 32’ e 47’ Benigni

Arbitro: Scorzoni di Bologna

Note: spettatori 14.000 circa per un incasso di 45.000 lire. Inizio d’incontro con l’Ambrosiana Inter che si porta in avanti e al 3’ minuto Demaria impegna Ricciardi in una difficile parata. All’11’ è Del Bianco a salvare su tiro di Demaria e al 23’ è ancora Ricciardi a salvare la rete barese su tiro di Guarnieri. Ancora qualche occasione per i nerazzurri e al 30’ il Bari si porta improvvisamente in vantaggio: Cappellini impegna Caimo con un gran tiro, pallone che non si allontana di molto dalla linea di porta e Dugini, in piena corsa, lo mette in rete. Pronta replica dell’Ambrosiana Inter che assale la porta di Ricciardi ma al 32’ Fabbri parte in contropiede e traversa, pallone che giunge a Benigni che con un gran tiro al volo batte per la seconda volta Caimo. Finale di tempo con gli ospiti in costante, ma infruttuoso, attacco e inizio di ripresa con il Bari che al 47’ porta a tre le sue reti: contropiede barese con Dugini e pallone in area nerazzurra dove Benigni, di testa, lo indirizza in fondo alla rete. Fino alla fine dell’incontro è un autentico tiro al bersaglio della porta difesa da un insuperabile Ricciardi, ma il pallone non entra e alla fine il Bari batte l’Ambrosiana Inter con il punteggio di tre reti a zero.