Ferdinando Pozzani

 

Pozzani Ferdinando, o Fernando come si faceva chiamare lui, assume la carica di presidente dell' Ambrosiana a dicembre 1931 e come suo primo atto ottiene il cambio della denominazione della società da "Associazione Sportiva Ambrosiana" a "Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter". Il presidente Pozzani è stato il primo ad istituire le multe ai giocatori e nei suoi dieci anni di presidenza ha cambiato ben otto allenatori. Dopo sei campionati in cui colleziona due secondi posti, al settimo, campionato 1937/38, vince lo scudetto che però non può festeggiarlo in modo adeguato in quanto è a letto infortunato per i postumi di un incidente stradale. Nel 1938/39 vince la Coppa Italia, la prima della storia nerazzurra, e nella stagione 1939/40 rivince il campionato. Altre due stagioni e nel 1942 lascia la presidenza della squadra a Masseroni Carlo.

 

Stagione Competizione V N P Piazzamento
1931/32
Campionato 15 8 11 VI° posto
1932/33
Campionato
19
8
7
II° posto
1933/34
Campionato
20
9
5
II° posto
Coppa Europa Centrale
0
1
1
VIII° di finale
1934/35
Campionato
15
12
3
II° posto
Coppa Europa Centrale
0
0
2
VIII° di finale
1935/36
Campionato
14
8
8
IV° posto
Coppa Europa Centrale
3
0
3
semifinale
Coppa Italia
1
0
1
VIII° di finale
1936/37
Campionato
9
13
8
VII° posto
Coppa Italia
3
0
1
semifinale
1937/38
Campionato
16
9
5
vittoria
Coppa Italia
3
0
1
semifinale
1938/39
Campionato
14
9
7
III° posto
Coppa Europa Centrale
2
1
1
IV° di finale
Coppa Italia
5
1
0
vittoria
1939/40
Campionato
20
4
6
vittoria
Coppa Europa Centrale
1
0
1
IV° di finale
Coppa Italia
0
0
1
XVI° di finale
1940/41
Campionato
14
7
9
II° posto
Coppa Italia
0
0
1
XVI° di finale
1941/42
Campionato
7
12
11
XII° posto
Coppa Italia
0
0
1
XVI° di finale
PALMARES
n. 2 Campionati
n. 1 Coppa Italia