Stagione 1956/57

 

Campionato



Comincia il campionato con una novità, in panchina siedono due allenatori
Annibale Frossi e Luigi Ferrero. L'esperimento sembra dare i suoi frutti e infatti
il girone d'andata viene terminato al terzo posto a quota 20 punti, purtroppo
il girone di ritorno è meno brillante e dopo una sconcertante sconfitta subita
ad opera della Juve e il successivo pareggio nell'incontro con il Milan, il duo
della panchina viene sostituito, ancora una volta, dal sempre presente Meazza
Con Meazza c'è un attimo di gloria, secondo posto all'ottava giornata di ritorno,
poi però a causa di un finale disastroso, cinque sconfitte consecutive, bisogna
accontentarsi del quinto posto in classifica.


La rosa della stagione
   

 

 

Una formazione del 1956-57: Massei, Bearzot, Vonlanthen, Nesti, Bernardin, Lorenzi
Accosciati: Skoglund, Ghezzi, Giacomazzi, Pandolfini, Fongaro

 

 

Allenatori

Annibale Frossi

Luigi Ferrero

Giuseppe Meazza

 

Presidente

Angelo Moratti

In carica dal 1955 al 1968