CAMPIONATO 2013/14

Milano, 9 febbraio 2014 - XXIII° giornata

Inter - Sassuolo 1-0

Marcatore: 48' Samuel

Inter: Handanovic, Rolando, Samuel (80' Campagnaro), Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Kuzmanovic (84' Taider), Hernanes, Nagatomo, Palacio, Milito (66' Botta). A disposizione: Castellazzi, Carrizo, Zanetti, Andreolli, Icardi, Kovacic, Mudingayi, Ranocchia, D'Ambrosio. Allenatore: Walter Mazzarri

Sassuolo: Pegolo, Longhi, Ariaudo, Marrone, Floccari (80' Floro Flores), Biondini (23' Chibsah), Bianco (74' Missiroli), Brighi, Berardi, Cannavaro, Rosi. A disposizione: Pomini, Polito, Pucino, Antei, Zaza, Sansone, Gazzola, Farias, Ziegler. Allenatore: Alberto Malesani

Arbitro: Sebastiano Peruzzo di Schio. Assistenti: Liberti e Paganessi. Quarto uomo: Schenone. Assistenti addizionali: De Marco e Cervellera

Note: spettatori paganti 34.528 per un incasso di euro 914.740, angoli 10 a 3 per l'Inter. Ammoniti: 55' Rosi, 68' Botta. Recupero: pt 2', st 2'

MILANO - E' di Walter Samuel il gol che confeziona il ritorno dei nerazzurri alla vittoria, al terzo minuto della ripresa. Servito da Hernanes su calcio d'angolo, l'argentino insacca di testa.
Ma cominciamo dall'inizio. Contro il Sassuolo Mazzarri sceglie, davanti ad Handanovic, la difesa a tre con Rolando, Samuel e Juan Jesus, centrocampo a cinque con Jonathan, Guarin, Kuzmanovic, Hernanes e Nagatomo, davanti Palacio e Milito.
Nella partita d'esordio, Hernanes prova subito ad emozionare San Siro sfiorando il palo con un destro a giro. Gli occhi sono tutti puntati su di lui, mentre cerca di ammaliare i nuovi tifosi, che già sembrano amarlo. Al 29', su corner proprio del Profeta e colpo di testa di Samuel, i nerazzurri reclamano una trattenuta in area. Super come sempre Handanovic su una splendida punizione di Berardi. Nonostante non manchino le iniziative, la prima frazione di gioco si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa l'Inter si porta però subito in vantaggio, al 3': su calcio d'angolo Hernanes crossa verso il centro col destro e Samuel insacca di testa, è rete, la sua prima stagionale. Anche nel secondo tempo, dopo aver partecipato all'azione del gol, Hernanes brilla cercando la conclusione con il suo destro ma Pegolo gli nega la gioia della rete. Si conclude così, con il vantaggio confezionato da Samuel, il confronto tra Inter e Sassuolo: per i nerazzurri è la prima vittoria del 2014.


Samuel segna il gol vittoria