CAMPIONATO 2013/14

Udine, 3 novembre 2013 - XI° giornata

Udinese - Inter 0-3

Marcatori: 25' Palacio, 29' Ranocchia, 91' Alvarez

Udinese: Brkic, Allan, Naldo, Danilo, Badu, Muriel (70' Nico Lopez), Di Natale (57' Ranegie), Domizzi, Widmer, Gabriel Silva, Pereyra (57' Bruno Fernandez). A disposizione: Kelava, Benussi, Bubnjic, Milnar, Jadson, Lazzari, Merkel, Heurtaux, Zielinski. Allenatore: Francesco Guidolin

Inter: Handanovic, Ranocchia (81' Andreolli), Samuel (83' Rolando), Juan Jesus, Jonathan (68' Pereira), Taider, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo, Guarin, Palacio. A disposizione: Carrizo, Castellazzi, J. Zanetti, Kovacic, Mudingayi, Kuzmanovic, Wallace, Puscas. Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Davide Massa di Imperia. Assistenti: Posado e Marrazzo. Quarto uomo: Manganelli. Assistenti addizionali: Orsato e Peruzzo

Note: angoli 6 a 4 per l'Udinese. Spettatori: 10.000 circa. Ammoniti: 74' Ranocchia, 76' Pereira, 90' Juan Jesus. Recupero: pt 2', st 5'

UDINE - E' vittoria nerazzurra allo stadio "Friuli" contro l'Udinese: l'Inter segna tre reti e non ne incassa nessuna. A confezionare i tre punti ci pensano Palacio, Ranocchia e Alvarez. In panchina ecco il grande ritorno di capitan Zanetti, dopo il terribile infortunio al tendine subito il 28 aprile a Palermo.

Inizio piuttosto equilibrato ma con il passar dei minuti l'Inter prende in mano le redini del gioco e al al 20' va vicinissima al gol con Cambiasso, gran sinistro dal limite dell'area con Brkic che si esibisce in una grande parata. Passa soltanto un minuto e spettacolare azione tra Jonathan e Nagatomo, destro del giapponese da ottima posizione e pallone che termina a lato. Al 25' l' Inter si porta in vantaggio: punizione per i nerazzurri dalla tre quarti, batte Taider e pallone che giunge in atrea di rigore, gran colpo di testa di Palacio e pallone in rete. Dopo quattro minuti, al 29', i nerazzurri raddoppiano: calcio d'angolo per l'Inter, uscita a vuoto di Brkic e Ranocchia, al volo, scaraventa il pallone in gol. Al 38' Samuel è costretto ad uscire, al suo posto entra Rolando e primo tempo che termina con i nerazzurri in vantaggio di due reti.

La ripresa inizia con l' Udinese in avanti e al 47' gran tiro di Di Natale, Handanovic è attento e alza in calcio d'angolo. Al 51' Alvarez sfiora il terzo gol, al 59' grande azione di Guarin cross a centro area e Brkic sfiora di quel tanto per impedire a Palacio di segnare. Al 61' clamoroso palo di Guarin e proseguo di gara con l' Inter più vicina alla terza rete piuttosto che l'Udinese ad accorciare le distanze. Al 91' Palacio si esibisce in una bella azione sulla fascia destra, palla al centro e Alvarez segna il terzo gol appoggiando, di sinistro, il pallone in fondo al sacco. Termina così, con la vittoria nerazzurra per tre reti a zero, il confronto tra Udinese e Inter.

Palacio porta in vantaggio l'Inter

Ranocchia segna il gol del raddoppio

Alvarez segna il terzo gol